Premessa

Foto di Massimiliano de Persiis

La proposta didattica di Salviamo l’Orso vuole proprio coniugare l’opportunità di fare attività didattica all’aria aperta con l’obiettivo di avvicinare gli studenti a conoscere l’orso bruno marsicano, un animale simbolo dell’Appennino Centrale – da sempre presente nell’immaginario dei bambini – perché saranno proprio le giovani generazioni a divenire i custodi di questa specie, oggi purtroppo a rischio di estinzione. Conoscere per apprezzare; apprezzare per conservare. Questo il leitmotiv dell’iniziativa.Le attività in natura per i bambini costituiscono una prerogativa fondamentale, perché apportano benefici per il loro sviluppo e benessere psico-fisico. Riuscire a praticare le attività educative in un contesto naturale, dunque, consente di offrire un valore aggiunto che migliora la formazione delle abilità e capacità degli studenti.

Argomenti

Cosa mangia e come si comporta l’orso bruno marsicano. Cosa possiamo fare per aiutare a proteggere l’orso.

Destinatari

Studenti delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Periodo

Anno scolastico 2018-2019. Attività di mezza giornata, la cui data va concordata almeno un mese prima, dedicata al massimo a due classi contemporaneamente.

Metodologia

Si prediligono le attività all’aria aperta, con il coinvolgimento di tutti i sensi, per una piena esplorazione dell’ambiente naturale. Il gioco di squadra, lo stimolo alla creatività e le interazioni dirette costituiscono la base metodologica delle attività, rese più efficaci dall’approccio più interpretativo alla comunicazione.

Percorsi didattici da scegliere

Gli operatori esperti di educazione ambientale di Salviamo l’Orso hanno sviluppato tre proposte didattiche, ambientate in luoghi diversi:

  • “A spasso con l’orso”, presso la Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio (Pettorano sul Gizio, AQ)
  • “Hai mai incontrato l’orso a Pizzone?”, nel territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise a Pizzone (IS)
  • “Conosci l’orso marsicano… nel tuo parco”, in un’area verde o parco urbano vicino alla scuola, da concordare insieme agli interessati

A ciascuna delle tre proposte corrisponde una scheda didattica di dettaglio, che potrà essere fornita ai dirigenti o agli insegnanti scolastici interessati.

Note

Gli educatori di Salviamo l’Orso sono disponibili a modificare il programma proposto per venire incontro a speciali esigenze degli studenti.

Costi

Attività didattica: 5 € per studente

Trasporti: organizzazione a carico della scuola

Contatti

Referente di Salviamo l’Orso: Angela Tavone, PhD
Telefono: 
350 0260161
Email: educazione@salviamolorso.it