Nella primavera 2018 Salviamo l’Orso ha preso in gestione il “MOrso”, Museo dell’Orso di Pizzone, in accordo con l’amministrazione comunale, proprietaria dei locali e degli allestimenti dedicati al plantigrado. Grazie all’impegno volontario di alcuni soci di Salviamo l’Orso, il Museo dell’Orso ospiterà: Visite guidate interpretative per bambini e per adulti. Laboratori didattici per scolaresche e..

1. Introduzione La popolazione relitta dell’orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus, Altobello 1921) oggi conta circa 50 esemplari, perlopiù concentrati nella core area del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (PNALM) e nella sua zona di protezione esterna (ZPE). Per questo motivo l’orso bruno marsicano è inserito nella Lista Rossa dei Vertebrati Italiani della IUCN..

I corridoi ecologici del progetto Un progetto finanziato nel 2016 da Patagonia & Tides con 6.000 dollari per la riqualificazione ambientale delle aree di connessione della fauna selvatica tra parchi nazionali al fine di promuovere l’aumento della biodiversità e la presenza dell’orso bruno marsicano in territori al di fuori della “core area” del Parco Nazionale..

Programma generale dell’attività di volontariato Informazioni utili del programma di volontariato Anversa degli Abruzzi 2018 Informazioni utili del programma di volontariato Pettorano sul Gizio 2018

LET’S TAKE ACTION FOR THE BEAR - DIAMOCI DA FARE PER L’ORSO   Nell’agosto 2017 il progetto “Let’s take action for the bear” ha partecipato a un bando di EOCA per azioni di conservazione della natura. Nominato da Ferrino e selezionato tra 131 proposte da tutto il mondo a rappresentare la categoria “Montagna” con altri..
di Pierluigi Giorgio Fra i riti di propiziazione invernali di Carnevale, nel periodo di passaggio tra due stagioni che si svolgevano o tuttora si svolgono in Molise con corrispondenze storico-antropologiche d’altre parti del mondo, accanto alla manifestazione del Diavolo di Tufara (CB) e al Cervo di Castelnuovo al Volturno (IS), l’Uomo-Orso di Jelsi o “U’..

  Nell’autunno 2016 si è concluso il Piano Anti-randagismo Canino messo in atto dal Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, dall’ENPA e dalla nostra associazione Salviamo l’Orso. Il Piano è stato elaborato con la collaborazione dei servizi veterinari regionali di Abruzzo, Lazio e Molise, i servizi veterinari delle ASL competenti e i comuni presenti nel territorio..

ERNICO, STORIA DI UN ORSO DELL'APPENNINO di Gaetano De Persiis con un’introduzione di Paolo Ciucci 500 copie numerate 24 cm x 22 cm - 168 pagine copertina rigida 173 fotografie e 6 illustrazioni prezzo di copertina 35 € costo di spedizione per l’Italia: 7 € costo di spedizione per l’estero (EU): 15 € La storia..
  Supported by Un Passaggio per l’Orso Per aiutare l’orso a riconquistare il suo habitat naturale   1. Presentazione La popolazione di orsi bruni degli Appennini è stata classificata come sottospecie con il nome di Ursus arctos marsicanus (Altobello, 1921), basandosi su diversità genetiche e morfologiche (Loy et al. 2008). Una delle principali minacce alla sua..
12